GROTTA DEL CAUDANO

Via Mondolè, Frabosa Sottana (CN)

TEL 0174 244481 - 331 8757807

WEB www.infopointmondole.it

La grotta del Caudano, situata in Val Maudagna, fu scoperta nel dicembre 1898. Una squadra di operai, al lavoro per costruire l'invaso della centrale idroelettrica di Frabosa Sottana, notò una crepa nella roccia da cui sgorgava una sorgente. La curiosità li condusse nel sottosuolo, alla scoperta del piccolo rivo d'acqua, giungendo ad una profondità di alcune centinaia di metri. A questa prima scoperta si susseguirono numerose spedizioni che portarono alla luce il dedalo di gallerie oggi conosciute come tra le più estese d'Italia: oltre 3200 metri di lunghezza, un complesso che deriva dall'azione di due torrenti ipogei confluenti, con sviluppo orizzontale e disposto su quattro livelli, generando così tre distinti punti di accesso. L'ingresso turistico è in corrispondenza del secondo 'piano', posto a quota 780 metri sul livello del mare, lungo la strada che porta alle rinomate stazioni sciistiche del Mondolè. Il termine Caudano deriva dal dialetto piemontese: 'caud' significa 'caldo' e tale accostamento va attribuito alla temperatura del torrente sotterraneo che, per tutto l'anno, si mantiene invariata a circa 10°. Altra particolarità risulta la portata dello stesso torrente, anch'essa costante, non influenzata dalle precipitazioni in superficie. La ricchezza d'acqua della cavità frabosana ha portato, nei millenni, ad un'ulteriore peculiarità: la varietà ed il gran numero di conformazioni calcaree. Innumerevoli forme, sculture naturali di forte evocazione che, nel rigido inverno, si arricchiscono con ulteriori elementi: l'aria fredda proveniente dall'esterno forma concrezioni di ghiaccio che generano spettacolari giochi di colori e riflessi. Inoltre, nell'estate del 1961, in questa grotta ebbe luogo l'importante esperimento scientifico denominato '700 ore sottoterra': dieci speleologi vissero per un mese nel sottosuolo con lo scopo di condurre uno studio completo di carattere bio-ambientale del mondo sotterraneo.

DURATA VISITA 60-70 minuti

 LUNGHEZZA 900 metri il ramo turistico, 3200 metri lo sviluppo globale

DISLIVELLO 50 metri

TEMPERATURA 10°

UMIDITA' MEDIA 98%


APERTURA

Tutto l'anno su prenotazione. Nel mese di luglio, nel week-end. Dall'1 al 21 agosto: tutti i giorni. Dal 22 agosto a fine settembre: nel week-end. Le visite guidate partono alle ore 10.30, 14.30, 16.00 e 17.30. Ritrovo 15 minuti prima dell'orario di visita presso la biglietteria.


PREZZI

ADULTI

7,00 € pax

RAGAZZI

(fino a 9 anni)

4,00 € pax

GRUPPI DI ADULTI

minimo 20 persone 5,00 €

GRUPPI STRANIERI

Sono disponibili visite in lingua inglese con una maggiorazione di 1,00 € sul biglietto

DISABILI E PORTATORI DI HANDICAP

non accessibile a disabili motori